Chi siamo

Aeolo è una rivista letteraria e d’approfondimento culturale, fondata da Enrico Santus nell’aprile 2008, che unisce la passione e le forze di un gruppo di studenti universitari intenzionati a spazzare via la bonaccia che domina nella cultura contemporanea. Come i venti soffiano da direzioni diverse ed anche opposte, noi vogliamo divergere, essere d’accordo, scontrarci per creare nuovi luoghi d’incontro, nuovi punti di vista, nuovi modi di comunicare.

Il dittongo latineggiante “ae” richiama le radici antiche, poiché solo dalle spalle dei giganti che ci hanno preceduto è possibile intravedere il futuro. Il morfema finale “o”, italiano, ricorda che il nostro operare deve radicarsi nel presente, perché è lavorando sul presente che si può migliorare il futuro.

Il formato tascabile della rivista si rifà a quest’ultimo punto: infatti, nel mondo odierno, fatto di spostamenti, velocità e distrazione, un formato più grande avrebbe svantaggiato il trasporto della rivista e quindi la sua lettura.